a

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium natus error sit omnis iste natus error sit voluptatem accusantium.

@2018. Select Theme All Rights Reserved.

top

Nel progetto per la riqualificazione del verde urbano ed extraurbano della città di Alghero, ogni intervento agisce su una porzione strategica del territorio, di alto valore ambientale, storico, paesaggistico o naturalistico.

Tipologie di spazi aperti differenti compongono un unico “sistema verde”, in cui ogni intervento è la tessera di un prezioso mosaico: il sistema prezioso e fragile di Pineta Maria Pia, il parco storico Manno, il parco urbano Tarragona, la Piazza della Stazione e l’area lineare di Viale Giovanni XXIII.

Il progetto ha restituito al “sistema verde” alti standard qualitativi attraverso l’inserimento di nuove funzioni rivolte ad una più estesa fruibilità per cittadini e turisti unitamante ad una scelta accurata di essenze vegetali.

Pineta Maria Pia è ambiente particolarissimo e prezioso:
un ambiente dunale umido profondamente trasformato negli anni trenta con la costruzione della strada costiera, l’impianto di una nuova pineta e la trasformazione dei terreni interno in lotti agricoli.

I successivi decenni hanno visto un veloce quanto incontrollato sviluppo turistico: al momento dell’intervento le situazioni di degrado erano per lo più riconducibili all’eccessivo carico antropico, la vulnerabilità dell’ambiente dunale era confermata dalla presenza di numerose fallanze e dal progressivo arretramento verso la pineta.

Il progetto è stato sviluppato nell’ottica di riqualificazione ambientale, funzionale, paesaggistica della pineta e dell’ ambiente dunale coniugando la salvaguardia naturale del complesso con una fruizione ecosostenibile ed ecoconsapevole. La riqualificazione ha previsto la rinaturalizzazione della vasta area dunale e la realizzazione delle opere per la sua protezione e corretta fruizione.

Parco Manno si trova al centro della città, a ridosso della passeggiata a mare, adiacente al centro storico di Alghero. Il progetto di restauro del parco storico ha dato nuova vita ed arricchito il parco creando un giardino botanico diffuso.

Parco Tarragona è un parco urbano dotato di una copertura arborea ben sviluppata e distribuita su tutta la superficie. Le alberature esistenti hanno costituito l’ossatura verde del parco che il progetto ha completamente rivisto dal punto di vista funzionale e distributivo.

I nuovi inserimenti nel patrimonio vegetazionale sono stati scelti con particolare attenzione alla biodiversità interspecifica ed intraspecifica. L’impiego ex novo di un consistente numero di arbusti, per incorniciare e valorizzare il patrimonio arboreo esistente ha permesso di caratterizzare e definire esteticamente le diverse zone funzionali.

ll progetto per Piazza della Stazione collega ora due ambiti urbani in precedenza separati attraverso una nuova piazza giardino, unione tra i diversi tessuti edilizi al contorno: aree fiorite, la fontana a lama d’acqua, il nuovo edificio per l’aggregazione sociale ed il sagrato della chiesa storica.

Viale Giovanni XXIII è l’ importante arteria che percorre Alghero da sud-est verso nord-ovest, ora con la nuova vegetazione, è un piacevole viale alberato.

Architetto

Paesaggista

Agronomo

Recupero e riqualificazione del verde urbano della città di Alghero
LUOGO:

Alghero

CRONOLOGIA:

2014

INCARICO:

Progetto definitivo, progetto esecutivo, direzione lavori

DATI DIMENSIONALI:

217.000 mq

COMMITTENTE:

Comune di Alghero

PARTNER:

Dott. Francesco Decembrini, Arch. Alessandro Ferrari, Arch. Giorgio Ceola, Arch. Giampiero

TEAM DI LAVORO:

Arch. Mauro Traverso, Arch. Gabriella Innocenti, Agr. Ettore Zauli

STATO DEI LAVORI:

Realizzato