a

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium natus error sit omnis iste natus error sit voluptatem accusantium.

@2018. Select Theme All Rights Reserved.

top

Il progetto ha come finalità il restauro e il riuso del ex Mercato ortofrutticolo generale di Genova, sito in Corso Sardegna ed occupa un’area di 23.000 mq.

Il mercato è stato edificato a partire dall’anno 1926 su progetto unitario con impianto organico rettangolare, edifici perimetrali organizzati in magazzini e porticati per l’esposizione della merce e tettoie. Alcuni degli immobili sono assoggetti a vincolo monumentale.

Il progetto prevede di mantenere parte degli edifici dell’impianto storico, nello specifico i volumi perimetrali e quelli vincolati. Quattro edifici interni al perimetro sono stati demoliti per fare spazio a un ampio parco di quartiere.

Le funzioni ospitate nell’ex Mercato sono: connettivo, pubblici esercizi, negozi (7.000 mq), parco (8.500 mq), spazio associativo (400 mq), parcheggi (5.600 mq)

Il progetto di restauro degli edifici storici esistenti ha come obiettivo quello di mantenere l’immagine dello spazio mercatale, conservando l’integrità materiale delle superfici e l’unitarietà del complesso, e di riportare allo stato di efficienza conservativa tutti gli edifici.

Il nuovo parco di quartiere privilegia la mixité delle funzioni e dei fruitori oltre al confort degli spazi e degli arredi.

Una copertura vetrata si estende su una porzione degli spazi pubblici aumentando il comfort della fruizione pedonale nei mesi freddi.

Architetto

Paesaggista

Agronomo

Archeologo

Geometra

Ingegnere

Restauro e riuso dell’ex mercato generale ortofrutticolo di Genova
LUOGO:

Genova

CRONOLOGIA:

2019 – 2020

INCARICO:

Progetto definitivo, progetto esecutivo

DATI DIMENSIONALI:

23.000 mq

COMMITTENTE:

Mercato di Corso Sardegna Srl (Società di progetto – Project Financing)

TEAM DI LAVORO:

Arch. e Paesaggista Egizia Gasparini, coordinamento generale

DODI MOSS + SAB + CVD progetti + MOLFINO&LONGO

Architettura: Arch. Cinzia Castellaro, Arch. Matteo Rocca, Arch. Valentina Dallaturca, Arch. Pierpaolo Papi
BIM: Arch. Chantal Cattaneo, Arch. Vittoria Boschini, Arch. Enrico Marchetti
Consulenza galleria coperta: Design International srl
Consulenza agronomica: Dott. Agr. Ettore Zauli
Consulenza archeologica: Dott.ssa Laura Sanna
Collaboratori: Paes. Caterina Tamagno, Paes. Chiara Maffezzoni, Mattia Leonardi, Jacopo Battistini
Impianti: Ing. Paolo Villa, Per. Ind. Franco Cevasco, Ing. Massimo De Falco
Strutture: Ing. Agostino Molfino – Collaboratori: Ing. Davide Carpi, Geom. Luca Millaci
Geologia: Dott.ssa Elisabetta Barboro
Sicurezza in fase di progettazione: Ing. Andrea Guerra

STATO DEI LAVORI:

Cantieri in corso