a

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium natus error sit omnis iste natus error sit voluptatem accusantium.

@2018. Select Theme All Rights Reserved.

top

Il progetto del parco urbano di Giussano ha riqualificato e ridato identità ad un’area prossima al centro storico, vissuta come residuale e destinata a parcheggio.

Il progetto ha riproposto la memoria del parco storico del Piola nelle sue linee essenziali e nella sequenza dell’organizzazione degli spazi.

Come in molti esempi storici la zona adiacente la villa padronale ospita il verde maggiormente costruito, qui declinato nella piazza giardino. Le aiuole bordate di lavanda ospitano alberature caratterizzate dal colore delle fioriture e del fogliame: ciliegi da fiore e pruni dal fogliame rosso.

 

Allontanandosi dall’edificio i prati sono attraversati da percorsi in calcestre e ombreggiati da alberature.

Spazi per nuove funzioni si sovrappongono all’antico schema, il parco ospita la pista ciclabile e la piastra polifunzionale per manifestazioni, mercati, gioco libero.

Nel grande prato le tracce dei percorsi storici disegnano lo spazio senza costituire ostacolo alla fruizione dell’area nella sua unitarietà.

Il parco è comodamente fruibile da un’utenza ampia, ai confini con la carrabilità è stata posta particolare attenzione alla sicurezza e al superamento delle barriere architettoniche motorie e sensoriali.

Architetto

Paesaggista

Agronomo

Ingegnere

Parco urbano centrale di Giussano
LUOGO:

Giussano (MB)

CRONOLOGIA:

2017 – 2019

INCARICO:

Progetto di fattibilità tecnica ed economica, progetto definitivo, progetto esecutivo, direzione lavori, CSP, CSE

DATI DIMENSIONALI:

15.000 mq

COMMITTENTE:

Comune di Giussano

TEAM DI LAVORO:

Arch. e Paes. Egizia Gasparini (Capogruppo), Arch. Valentina Dallaturca, Ing. Andrea Guerra, Ing. Claudio Gianì, Agr. Ettore Zauli

Arch. Cinzia Castellaro, Paes. Chiara Maffezzoni

IMPRESE ESECUTRICI:

Riva Giardini s.p.a  Lurago D’Erba (CO)

STATO DEI LAVORI:

Lavori ultimati giugno 2019